Natale. Arriva. Quando. Lo. Dico. Io.

Così oggi ho comprato il regalo di Natale per mio figlio. In pratica, immagina una poltrona gonfiabile, aggiungi la spalliera, aggiungi porta canne, aggiungi pinne incorporate. Immagina, puoi. Un gommoncino. Attuale, direi. Facciamo il punto di tutto quello che è’ successo quest’estate. Prima di tutto, che in casa e’ arrivata una barca, Itaca. Avere una barca a motore e’ una di quelle cose che uno dovrebbe scoprire presto, tanto e’ il gusto di navigare al largo. Dopo Itaca e’ stata la volta della linfa di betulla in cui ripongo a tutt’oggi grosse aspettative miracolose. Una delle cose più belle che mi sono successe negli ultimi anni, a parte sentire cambiare la voce di mio figlio e innamorarmi perdutamente, e’ scrivere per un giornale vero, umbriadomani. E incontrare una caporedattrice che è una furia umana e professionale. Una persona speciale. Tutto é iniziato a luglio ed il mio primo pezzo e’ stata una lite a Tuoro sul Trasimeno durante la quale uno ha staccato a morsi il naso di un bagnante. Grossa inchiesta!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...