Archivi del mese: gennaio 2011

Che si deve rispondere quando ti chiedono cosa fai nella vita?

Si perchè è una di quelle domande che son come arlecchino che dice la verità burlando. E trovo incredibile che si abbia coraggio di farla così, di primo acchito. Come se per aprire la porta di casa mitragliassi la serratura. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Libri complici

“Mia madre sul suo letto di morte mi supplicò di sposarmi da giovane con una donna bianca, di farci insieme almeno tre figli, e fra questi una bambina col suo nome, che era stato quello di sua madre e di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 1 commento

All I want is you (U2)

Quando corri con una musica non tua nelle orecchie, non sai mai che aspettarti. Roba da toglierti il fiato e cominciare a camminare a tastoni in mezzo alla campagna, piegata in due, come t’avessero morso la milza. Acciecata così tanto … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti

Fare e disfare è tutto un lavorare

Disfare l’albero è un rito, un pò come farlo. Nel mio mondino, la gioia del farlo andrebbe condivisa, quello del riporre tutto in scatole è roba da grandi. Una tradizione tramandatami da mio padre, che nell’adagiare le luci e le … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento