Sogni

A volte sogno l’amore. Non nel senso canonico, ma in situazioni assurde nelle quali io non sono mai questo viso. E lui non è mai quello, il suo. Di solito siamo (solo) corpi senza volto ma con voci nitide e gesti premurosi. Questo è sognare l’amore per me. E facciamo cose fantastiche tipo giocare a nascondino, a tabù, a uno due tre stelle, al cerchio, a campana. E rido tanto, tantissimo. Mi sveglio sapendo di ridere in sogno ed è quasi più bello che sognare: quando riaffiora la coscienza e sai di star sognando; ad occhi aperti per l’appunto. Credo sia una questione chimica quella del risveglio che ti predispone al buongiorno o al buongiornounasega. 

“La” mia canzone have a nice day è questa qui. La lirica è una delle mie preferite di tutti i tempi. Cantatemela ed io mi stremolisco tutta. Basta poco che cce vò. 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in io. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...