Camera caffè

Io la vale e la loretta.

La loretta con un pennello tra i capelli impazziti, ciuffi a destra, a manca, sotto sopra, di a da in con su per tra fra.

La vale la guarda e le dice: Se te faccio una foto adesso non sarebbe una foto-ricordo. Ma una foto-ricatto.

 

Buahahahahahaha

Muaahahahahaha

 

Keywords: tremate tremate le streghe son tornate, caffè massimo di zucchero, preparando pitti uomo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in nonsense. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Camera caffè

  1. Valeria ha detto:

    eh eh eh…. 🙂
    dovresti vedere me stamattina:ci scapperebbe una fotoricatto coi fiocchi…3 ore di sonno,mal di testa,occhi piccoli piccoli…davanti milioni di fogli da fascicolare per sto benedetto Pitti,in tuta davanti al pc a leggere le mie cavolate che metti per iscritto….diavoletta prrrrrrr

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...