Archivi del mese: gennaio 2009

Sex in the Maglital

Davanti al fax Io: Allora come è andata ieri sera? Lei: Bene. Solo che verso le 11 e mezza gli è arrivato un messaggio e io ho preso il cappotto e sono andata via Io: t’ha dato fastidio? Lei: embè. A quell’ora … Continua a leggere

Pubblicato in nonsense | 1 commento

Tre, informazione gratuita

Lascio la televisione accesa ma senza volume, così vedo il blu rispecchiarsi sulla tenda bianca della camera. E le tapparelle alzate, che magari la luce dei fari della sua macchina che arriva si scontrano con le luci della televisione e … Continua a leggere

Pubblicato in io | Lascia un commento

Sana Invidia

  Per la Sua capacità di spiegare un ideale http://www.robinik.net

Pubblicato in io | Lascia un commento

Da morire

Cristian, David e la Lopez. Cristian preparava il caffè. Gli altri sul divano. David: hai visto, gli Smashing Pumpkins c’hanno sempre un non so che di allegria e divertito Cristian: guarda che ne sono morti due. Di overdose David: se vede che se divertivon … Continua a leggere

Pubblicato in io | Lascia un commento

Troppi occhi

Quel giorno si alzò e pensò che ne aveva abbastanza. Non avrebbe più coltivato orchidee. Quei fiori carnosi la guardavano insistentemente, chiedendo acqua e sole. Non troppa acqua e non troppo sole. Sole indiretto e acqua senza ristagno. Lo stelo sottile … Continua a leggere

Pubblicato in io | Lascia un commento

Ti regalo …

Il tempo. Di quello speso insieme e che non pesa. Di quello passato a chiacchierare su di noi, di quando eri piccolo e io non c’ero, di quando ero piccola e tu c’eri. Lo spazio, le parole, sempre poche e … Continua a leggere

Pubblicato in io | Lascia un commento

Camera caffè

Io la vale e la loretta. La loretta con un pennello tra i capelli impazziti, ciuffi a destra, a manca, sotto sopra, di a da in con su per tra fra. La vale la guarda e le dice: Se te … Continua a leggere

Pubblicato in nonsense | 1 commento