Tre su quattro

Anche io lo avrei votato.

Non fosse altro che per quella promessa di stanziare 150 miliardi di dollari per l’indipendenza energetica del paese dando un bello schiaffo alla  Ewing Oil, J.R., Bobby, Jock Ewing e compagnia bella.

Presumibilemente, smetteranno di giocare a risiko e toh, può darsi che ce la facciamo a recuperare un pò di dignità legislativa ed esecutiva per quelle bistrattate istituzioni internazionali.

Le minoranze si sentiranno tutelate già per il solo fatto che uno di loro ha vinto in volata. Non troverà girotondi, cartelli appesi al collo, fiaccolate notturne e cortei disorganizzati fuori dalla Casa Bianca. Il cane che regalerà alle figlie scorrazzerà felice nel giardino, come Falcor sulla Piana di Poggio Bustone.

Certo, sconfinerà nel buonismo con la politica sociale. Già lo so. E ci saranno un sacco di interventi di politica assistenziale dello Stato. Ma forse, in questo momento, saranno il male minore.

Dio benedica la svolta degli Stati Uniti e il loro (saper) essere nazione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in io. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...