Segunda mano

Posso arrivare a capire la logica del passare i vestiti dalla sorella grande alla sorella piccola.

Capisco l’emozione della mamma: Chica questo era della Bambi.

Ma tornare a casa e vedere che la Gina ha il moncler giallo, no.

No, tutta la vita.

Keywords: cazzo è un cane, mamma, papà, cappelletti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in nonsense. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Segunda mano

  1. modestino ha detto:

    non è un cane, così ci offendi!

  2. ToM ha detto:

    Lopez hai la mia soldiarietà. Alle bestie quel che è da bestie, ai cristiani quel che è da cristiani. Eccheccazzo.

  3. odla ha detto:

    a proposito Lopez…pensavo che per natale potresti regalare alla gina un maglione di cruciani in cashmere…il freddo le fa parecchio male!!..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...