Fiore di maggio

Tu che sei nata dove c’è sempre il sole
sopra uno scoglio che ci si può tuffare
e quel sole ce l’hai dentro al cuore, sole di Primavera
su quello scoglio in Maggio è nato un fiore.

E ti ricordi c’era il paese in festa
tutti ubriachi di canzoni e di allegria
e pensavo che su quella sabbia forse sei nata tu
o a casa di mio fratello non ricordo più…

E ci hai visti su e dal cielo,
ci hai trovato piano e sei venuta giù
un passaggio da gabbiano,
ti ha posato su uno scoglio ed eri tu…

Ma che bel sogno era Maggio e c’era caldo
noi sulla spiaggia vuota ad aspettare
e tu che mi dicevi guarda su quel gabbiano
e stammi vicino e tienimi la mano…

Fabio Concato

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in liriche. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...