Quattro anni

Chiudi gli occhi 

Esprimi un desiderio e soffia forte, più forte che puoi.

Auguri, amore mio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Giulio; tutto il resto non conta. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Quattro anni

  1. Quella che risponde per ultima ha detto:

    BUON COMPLEANNO GIULI

    “vorrei dover guidare per altri cento chilometri, anche se piove”
    “anch’io”

    Un pomeriggio a Brufa, tre ore di conversazione, 2 the, mezza crostata. Sembrava di aver detto tutto e ancor di più, su quest’aria di primavera non esattamente tiepida e rassicurante.

    Sembrava.

    “Vorrei qualcuno che mi dicesse cosa fare…”
    “Anch’io. Anch’io vorrei che qualcuno prendendomi per mano mi dicesse ‘vieni, ti porto io..’. Qualcuno a cui affidarmi con aria stanca e sollevata”

    “Ma vale la pena, infondo, soffrire così?”
    “Secondo me si. Ne vale la pena per il solo fatto di essere qui, per la capacità di raccontarsi cose importanti e sapersi capire. Solo per questo, intanto, ne vale la pena.”

    Chissà se il cielo sopra Camilla lacrimava come a Perugia, ma una cosa è certa: un piccolo sole dai riccioli d’oro e dagli occhi castani ravviva anche le giornate più scure.

    – …che fatica Ire, che fatica (però)…”
    – Parole sante amica! Però noi ci amiamo, e non è cosa da poco! Notte

  2. Quella che risponde per ultima ha detto:

    DOMANI E’ UN ALTRO GIORNO (Ornella Vanoni)

    E’ uno di quei giorni che ti prende la malinconia
    che fino a sera non ti lascia più
    la mia fede è troppo scossa ormai ma prego e penso fra di me
    proviamo anche con dio non si sa mai
    e non c’è niente di più triste in giornate come queste
    che ricordare la felicità sapendo già che è inutile ripetere:
    chissà ? Domani e’ un altro giorno si vedrà

    è uno di quei giorni in cui rivedo tutta la mia vita
    bilancio che non ho quadrato mai
    posso dire d’ogni cosa che ho fatto a modo mio
    ma con che risultati non saprei
    e non mi sono servite a niente esperienze e delusioni
    e se ho promesso non lo faccio più ho sempre detto in ultimo :
    ho perso ancora ma domani è un altro giorno, si vedrà

    è uno di quei giorni che tu non hai conosciuto mai
    beato te si beato te
    io di tutta un’esistenza spesa a dare,
    dare, dare …. non ho salvato niente, neanche te
    ma nonostante tutto io non rinuncio a credere
    che tu potresti ritornare qui e come tanto tempo fa ripeto :
    chi lo sa ? Domani è un altro giorno si vedrà
    e oggi non m’importa della stagione morta
    per cui rimpianti adesso non ho più
    e come tanto tempo fa ripeto :
    chi lo sa ? Domani e’ un altro giorno si vedrà
    domani e’ un altro giorno si vedrà.

  3. lopezcamilla ha detto:

    @ Quella che risponde per ultima: anche il cielo sopra Camilla era senza sole.
    Ma davanti c’era il mare e uno spettacolare Golfo del Tigullio in trepida attesa della bella stagione.

  4. irene ha detto:

    vi amo profondamente quando piove come quando c’è il sole. Vi amo profondamente quando sono triste, ma anche quando sono felice. vi amo profondamente la mattina così come la sera.

  5. irene ha detto:

    AUGURI GIULIO di una vita felice accanto alla tua mammina!

  6. Ale ha detto:

    Un pò in ritardo … Auguri anche da parte mia Giulio, e sicuramente quei riccioli d’oro e gli occhietti castani rallegreranno in ogni istante sia la mamma che tutte le sue amiche … e solo per precisare che un pò più a nord del Golfo del Tigullio quel giorno qualche lacrima scendeva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...