Gli ostacoli del cuore

C’è un principio di magia
Fra gli ostacoli del cuore
Che si attacca volentieri
Fra una sera che non muore
E una notte da scartare
Come un pacco di natale

C’è un principio d’ironia
Nel tenere coccolati
I pensieri più segreti
E trovarli già svelati
E a parlare ero io
Sono io che li ho prestati

Quante cose che non sai di me
Quante cose che non puoi sapere
Quante cose da portare nel viaggio insieme

C’è un principio di allegria
Fra gli ostacoli del cuore
Che mi voglio meritare
Anche mentre guardo il mare
Mentre lascio naufragare
Un ridicolo pensiero

Elisa

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in irene; tiziana; "quella messa peggio sei tu". Contrassegna il permalink.

6 risposte a Gli ostacoli del cuore

  1. irene ha detto:

    ma in fondo che significa “la peggio messa sei tu?” chi può dirlo, da cosa si giudica, quale è lo standard di riferimento…

  2. nichi ha detto:

    Aspetto il giorno in cui potremo parlare di amori felici.

  3. irene ha detto:

    magari mentre stiamo preparando conserve di pomodoro, di frutta…l’immagine non mi dispiace

  4. lopezcamilla ha detto:

    Massì, una bella riunione per preparare marmellate da gustare con i nostri formaggi. Belle le mie amiche!

  5. La Caustica ha detto:

    Dio Mio! Marmellate, formaggi…riunione di casalinghe…
    Credo di dover riflettere se rimanere vostra amica!

  6. lopezcamilla ha detto:

    @ La Caustica: resta… resta cu’mme!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...